CERTIFICAZIONI BIO ECO COSMESI AIAB

 

AIAB, Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica, ha elaborato il disciplinare “Bio Eco Cosmesi AIAB” con indicazioni in continua evoluzione e soggette ad aggiornamenti e miglioramenti, nel pieno e costante rispetto delle Direttive Comunitarie e Nazionali. Il disciplinare Bio Eco Cosmesi AIAB garantisce prodotti finiti non aggressivi, ecocompatibili ed ottenuti limitando l’uso di procedimenti chimici. 
Per l’ottenimento del marchio Bio Eco Cosmesi AIAB, i fattori prioritari nella scelta delle materie prime da inserire nella lista delle sostanze da non utilizzare sono: 
      

  • tossicità ed effetti indesiderati sull’uomo;
  • scarsa ecocompatibilità;
  • scarsa dermocompatibilità;
  • origine sintetica.


Nella lista delle sostanze da non utilizzare, vengono considerate ed incluse alcune classi di sostanze tra cui:

  • PEG, PPG derivati (tensioattivi, solubilizzanti, emollienti, solventi, etc.);
  • composti etossilati (tensioattivi, emulsionanti, solubilizzanti, etc.);
  • tensioattivi aggressivi e poco dermocompatibili;
  • sostanze che possono provocare danni ambientali ed ecologici;
  • composti che possono dare origine a nitrosammine (sostanze cancerogene);
  • derivati animali come collagene, sego, placenta, ecc.;
  • siliconi e derivati siliconici;
  • polimeri acrilici (emulsionanti, modificatori reologici, filmanti, agenti antistatici, etc.); 
  • conservanti come la formaldeide ed i suoi cessori, tiazolinoni, derivati del fenilmecurio, carbanilidi, borati, fenoli alogenati, cresoli alogenati;
  • coloranti di origine sintetica, non presenti in natura;
  • derivati dell’alluminio e del silicio di origine sintetica.